settembre 25, 2013
Hidden by the mist
Hidden by the mist
A fine Maggio sono tornata in Finlandia per la seconda volta. Approfittando di una coincidenza aerea per Helsinki, mia sorella ed io abbiamo deciso di concederci una breve vacanza. Dal porto della capitale partono in ogni momento traghetti diretti in tutto il Mar Baltico ed in meno di tre ore si può raggiungere l’Estonia. Dopo tutto questo tempo ho finalmente avuto modo di riguardare le foto scattate dal finestrino della nave, cercando di scorgere tra la nebbia fittissima barche di pescatori e isolotti così piccoli da ospitare a malapena una singola casa.






At the end of May I went to Finland for the second time. Taking a chance given by a flight coincidence to Helsinki, my sister and I decided to went for a short trip. From the capital’s harbour ferryboats leave in every moment of the day, heading to all the Baltic Sea ports, and in less than three hours one can reach Estonia. After all this time I finally managed to look at the photos taken from the ferry’s window, trying to catch through the mist sight of fishermen’s boats and islands so small to house at most a single home.
2 COMMENTS

COMMENT